Tutti i sintomi dell’attacco di panico

I sintomi del disturbo di panico
Quali sono i sintomi di un attacco di panico?

I sintomi si sviluppano improvvisamente e possono verificarsi in qualsiasi luogo, di solito senza preavviso. Si può avere un attacco di panico durante lo shopping nel centro commerciale con gli amici, alla guida della propria auto o mentre si è seduti a tavola.

Questi sintomi, soprattutto quando si verificano improvvisamente e, di punto in bianco, indicano probabilmente di essere bel mezzo di un attacco di panico.
Altri sintomi fisici includono sudorazione, tremore e vampate di caldo e freddo.
Sia gli uomini che le donne possono soffrire di attacchi di panico, ma i sintomi includere più di una tendenza ad evitare situazioni che possono provocare ansia. I sintomi di un attacco di panico nelle donne comportano l’uso di assistenza medica professionale più spesso rispetto agli uomini. Indipendentemente dal sesso, se si verificano attacchi di panico, è opportuno cercare un aiuto medico. Non c’è alcun motivo di soffrire in silenzio!

I sintomi del disturbo di panico possono essere invalidanti e sono definiti dal manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali.
Gli attacchi di panico sono periodi di intensa paura della durata massima di dieci minuti e non sono legati ad un altro disturbo mentale o all’uso di sostanze.
Per essere diagnosticato un disturbo di panico si devono avere quattro o più dei seguenti sintomi:
– Sudorazione
– tremore o agitazione
– palpitazioni, cuore in gola o frequenza cardiaca accelerata
– dolore o fastidio al petto
– sensazione di mancanza di respiro
– sensazione di soffocamento
– nausea o disturbi addominali
– sensazione di sbandamento, di instabilità, capogiri, o debolezza
– derealizzazione o depersonalizzazione (sentirsi distaccati da se stessi o del mondo)
– paura di perdere il controllo o di impazzire
– paura di morire
– intorpidimento o formicolio
– brividi o vampate di calore

I sintomi del disturbo di panico includono la presenza di attacchi di panico, così come uno di questi sintomi aggiuntivi per più di un mese:
– preoccupazione costante di avere un altro attacco di panico
– preoccupazione costante delle conseguenze di avere un attacco di panico.
I sintomi del disturbo di panico
Oltre ai sintomi di diagnosi del disturbo di panico, ci sono anche i sintomi più generali del disturbo di panico. Durante un attacco di panico, per esempio, segnali supplementari includono:
– desiderio di fuggire
– sensazione di morire.
Altri sintomi del disturbo di panico sono:
– mal di testa
-mani fredde, brividi
– diarrea
– insonnia
– fatica
– pensieri intrusivi
– difficoltà nella deglutizione
– iperventilazione

Il disturbo di panico spesso si verifica con altri disturbi d’ansia e altre malattie.
 A causa del comune co-occorrenza, è saggio cercare i segni del disturbo di panico se una persona ha:
– problemi addominali
– disturbo polmonare o di cuore
– mal di testa cronico o gravi
– gambe stanche
– stanchezza inspiegabile
– disturbo ossessivo compulsivo
– fobia sociale

Articolo a cura del Dott. Pierpaolo Casto * Contatti per Consulenza Specialistica: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 * 0833 501735
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme