Come capire e riconoscere l’ansia

Come capire e riconoscere l’ansia

Lo psichiatra, psicologo clinico o altro specialista in malattie mentali avrà il compito di diagnosticare l’ansia e di determinarne le cause.
Non esiste un test di laboratorio specifico che può essere utilizzato per diagnosticare l’ansia, ma le indagini possono dare informazioni utili riguardanti il possibile danno che può essere causa di una malattia fisica o altro.
Affinché possa essere diagnosticato il disturbo d’ansia generalizzato, è necessario:

– avere preoccupazioni che durano da almeno sei mesi
– avere difficoltà a controllare le preoccupazioni
– avere almeno tre dei seguenti sintomi associati all’ansia, più volte al giorno, da almeno sei mesi: fatica, agitazione, irritabilità, tensione muscolare, disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione.

Sei depresso?

Se si soffre di alcuni dei seguenti sintomi, si può avere la depressione clinica:

– non dormire o dormire troppo
– impossibilità di concentrarsi su attività che precedentemente erano facili
– sentirsi impotenti e senza speranza
– incapacità di controllare i pensieri negativi
– inappetenza o bulimia
– irritabilità o aggressività
– avere pensieri morbosi.

Lo stress eccessivo può rivelarsi attraverso una varietà di sintomi emotivi e comportamenti fisici.
I sintomi variano da soggetto a soggetto; le manifestazioni fisiche comuni includono: disturbi del sonno , tensione muscolare, dolori muscolari, mal di testa, disturbi gastrointestinali e affaticamento.
I sintomi emotivi e comportamentali che possono seguire lo stress in eccesso comprendono: nervosismo, ansia, cambiamenti nelle abitudini alimentari, perdita di entusiasmo o di energia, cambiamenti di umore,irritabilità e depressione.
Naturalmente, nessuno di questi sintomi significa con certezza che vi è un elevato livello di stress, ciò può essere causato anche da altre condizioni mediche o psicologiche.
E ‘noto che in condizioni di stress, i soggetti si impegnano in comportamenti non salutari, come l’uso eccessivo o l’abuso di alcool, droghe, fumo, scelte nutrizionali meno accurate.
Questi comportamenti non salutari possono aumentare la gravità dei sintomi legati allo stress e possono portare a un circolo vizioso di manifestazioni malsane.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - Iscritto al 1632 dell'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia. * Le informazioni fornite su questo portale sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio diretto di uno Specialista. PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2017 Frontier Theme